Vi proponiamo l’intervista rilasciata da La Mieleria nel bosco presente nell’ultimo numero di XLGiornale

Domenica 10 luglio è stato inaugurato il nostro Apiario del Benessere a Subiaco, un punto di arrivo dopo tanti anni di lavoro spesi in apicoltura qui in montagna. Abbiamo vissuto questa giornata carica di propositi per il futuro, insieme al Presidente dell’associazione Italiana di apiterapia, nonche fondatore dell’apiterapia in Italia Aristide Colonna, insieme al Comune di Subiaco, all’ Ente parco regionale dei monti Simbruini e a tutte le persone che hanno partecipato all’evento.

Siamo la Mieleria nel Bosco e quest’anno festeggiamo i trent’anni di attività.

Apiario-benessere-subiaco

Siamo arrivati la prima volta nell’estate del 1992 con il nostro stand per partecipare al mercatino estivo, e da allora il nostro lavoro qui in montagna è sempre stato un continuo crescendo. Nel 2007 abbiamo aperto la nostra prima bottega, nel 2012 quando le sorti di Livata sembravano decisamente non buone abbiamo deciso di ingrandirci e di passare alla mieleria XL in via dei Boschi. Nel 2018 abbiamo inaugurato casa mieleria, la nostra fattoria apistica volta a far conoscere il mondo delle api a gruppi, scuole, bambini e famiglie.

api-entrano-arnia-legno

L’apiario del benessere di casa mieleria è il ventesimo in Italia, il terzo nel Lazio, e l’unico della Regione Lazio a sorgere in montagna.

Ma che cos’è l’ apiario del benessere?

È un manufatto in legno di circa 20 mq, contornato da 12 alveari comunicanti con la struttura attraverso dei fori posteriori che permettono il passaggio all’interno di essa di tutti i profumi balsamici e delle vibrazioni dell’alveare. Ovviamente le api ne restano al di fuori isolate da apposite reti.

Guarda i nostri Apiari del Benessere sparsi in tutta Italia

ApiSound Terapia

Anche le vibrazioni dell’alveare hanno un effetto benefico sul nostro sistema nervoso centrale, con la loro frequenza molto bassa sono in grado di interagire con la nostra che solitamente è fuori giri, stressata da stili di vita inadeguati e da tensioni. Dentro il nostro apiario del benessere oltre a godere dell’apisound e dell’apiaromaterapia sarà possibile accompagnare queste pratiche con altri trattamenti di benessere, come lo Shiatsu, la riflessologia plantare, la meditazione ed alcuni tipi di massaggi.

Nel prossimo futuro vorremmo effettuare anche trattamenti estetici utilizzando i prodotti dell’alveare. Il metodo di conduzione dell’apiario del benessere richiede alcune accortezze che lo rendano davvero efficace.

 

ApiAroma Terapia

In primo respirare l’aria dell’alveare,un’aria carica di molecole di oli essenziali e di propoli, essenze che la rendono altamente balsamica e salubre, capace di sanificare l’aria della struttura uccidendone i batteri presenti.

In primoluogo l’intera struttura è stata realizzata senza l’utilizzo di colle e di vernici o impregnanti che contengano solventi chimici.

All’interno della struttura non vengono utilizzati né prodotti profumati, ne musiche o suoni che vadano ad interferire con i profumi e le vibrazioni degli alveari.

Anche la conduzione stessa delle famiglie di api è diversa dalla conduzione classica che si fa in apicoltura. Abbiamo deciso che questi alveari non saranno destinati alla produzione né di miele e di altri prodotti.

Anche tu vuoi aprire un Apiario del Benessere® ?

È semplice, puoi iscriverti al Corso di Apiterapia Base che si terrà a Mazzano Romano presso la Biblioteca Comunale

Sabato 10 e Domenica 11 settembre 2022

 

INFORMAZIONi – iscrizione – costi

Leggi anche l’Articolo sull’Apiterapia del Dr Aristide Colonna su XLGiornale